Feeds:
Articoli
Commenti

Posts Tagged ‘James’

SULLA SPIAGGIA A FONTANA

Il vento geme e geme la ghiaia,
gemono gli sgangherati pali del molo;
un mare senile conta ogni singola
pietra impiastrata d’argento.

Dal lamentoso vento e dal più freddo
mare grigio lo avvolgo al caldo,
ne tocco la spalla dall’osso sottile
e il suo braccio infantile.

Attorno a noi paura, calante
tenebra di paura
e nel mio cuore quale profonda
fitta d’amore senza fine!

James Joyce (1882-1941)

Annunci

Read Full Post »

SOLITARIO

Grigio dorate maglie di luna
fanno tutta la notte un velo,
sul lago dormiente i lampioni a riva
da vignuoli di laburno sono avvinti.

Le maliziose canne mormorano alla notte
un nome – il suo nome –
e piena di delizia l’anima mia,
di vergogna vien meno.

James Joyce (1882-1941)

Read Full Post »